Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Brexit, sterlina ritenta recupero e torna 1,34 usd, Londra +2%

colonna Sinistra
Mercoledì 29 giugno 2016 - 13:44

Brexit, sterlina ritenta recupero e torna 1,34 usd, Londra +2%

Parziale recupero dopo un primo tentativo gi ieri
20160629_134402_E92A2D55

Roma, 29 giu. (askanews) – La sterlina ci riprova, e torna a segnare parziali recuperi all’indomani di una seduta altalenante, in cui la valuta britannica aveva già registrato una parziale risalita dopo la caduta a precipizio delle due giornate di contrattazioni successive al voto per la Brexit. Il British pound si apprezza a 1,3426 dollari, dopo che nelle ore passate un primo tentativo di recupero si era interrotto con un nuovo tuffo sotto quota 1,33.

Prima che diventasse evidente la vittoria dei voto per lasciare l’unione europea, e quando anzi le proiezioni facevano pensare un esito opposto, la sterlina era arrivata a superare 1,0 sul dollaro. Poi è caduta ai minimi da oltre 30 anni.

Nel frattempo la Borsa di Londra mantiene lo slancio, e segna ulteriori risalite. Nel primo pomeriggio l’indice Ftse 100 si attesta al più 2,01 per cento.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su