Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Nokia verso completamento acquisizione Alcatel-Lucent

colonna Sinistra
Giovedì 16 giugno 2016 - 10:50

Nokia verso completamento acquisizione Alcatel-Lucent

Nel terzo trimestre. A gennaio aveva già 80% del capitale
20160616_105024_6D83B1CC

Roma, 16 giu. (askanews) – Il colosso finlandese delle attrezzature per telecomunicazioni Nokia ha annunciato un piano per completare entro il terzo trimestre l’acquisizione della sua ex rivale, l’azienda franco-americana Alcatel-Lucent.

Nokia, che in passato è stato il primo produttore globale di telefoni cellulari a gennaio aveva già acquisito il controllo dell’80 per cento delle azioni di Alcatel-Lucent, ma ha successivamente faticato per assorbire i restanti azionisti per ottenere il pieno controllo della società. La soluzione per acquisire il capitale residuo, ha detto la società finlandese in un comunicato, passa “attraverso transazioni negoziate privatamente. Nokia prevede di superare le soglie di proprietà 95 per cento in Alcatel-Lucent e annuncia l’intenzione di presentare una offerta pubblica in contanti per i residui titoli di Alcatel-Lucent seguita da uno squeeze out”, vale a dire da una compensazione monetaria per gli jultimi azionisti che non aderissero.

L’organo regolatore del mercato azionario francese deve ancora approvare l’operazione, dal momento che le sue regole richiedono che Nokia superi la soglia del 95 per cento al fine di fare tabula rasa e cancellare con un delisting tutte le restanti azioni della Borsa di Parigi.

“A seguito di tali operazioni, Nokia possiederà 95.33 per cento del capitale sociale e 95.26 per cento dei diritti di voto di Alcatel-Lucent, corrispondente al 95.16 per cento delle azioni Alcatel-Lucent”, ha concluso Nokia.

L’operazione corona la radicale trasformazione vissuta da Nokia negli ultimi due anni e mezzo. Nel 2013 ha acquistato il 50 per cento delle sue attività di rete di Siemens della Germania; nel 2014 ha ceduto le sue attività nei telefoni cellulare dove era stato marchio numero uno al mondo; nel 2015 ha venduto la sua unità di mappatura Qui e ha preso il controllo di Alcatel-Lucent.

Ma nel suo primo annuncio di risultati dopo l’accordo Alcatel-Lucent, Nokia ha registrato una perdita netta nel primo trimestre di 513 milioni di euro (583 milioni di dollari) nel mese di maggio. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su