Header Top
Logo
Mercoledì 22 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 15 giugno 2016 - 20:02

Fed: lascia tassi fermi allo 0,25%-0,50%

La decisione al termine della riunione del Fomc
20160615_200233_F7F16BF2

New York, 15 giu. (askanews) – Il Federal Open Market Committee (Fomc) della Federal Reserve ha deciso di lasciare invariati i tassi allo 0,25%-0,50%. Si tratta della quarta volta di fila che la banca centrale americana decide di non procedere con un’ulteriore stretta monetaria dopo quella dello scorso 16 dicembre, quando fu annunciato il primo rialzo dal giugno 2006. Fino a quel momento i tassi erano fermi al minimo storico pari allo 0-0,25% dal dicembre 2008.

A incidere sulla decisione oltre ai dati interni sull’economia americana (gli ultimi sull’occupazione sono stati definiti dal Janet Yellen “deludenti”) c’è soprattutto l’attesa per il referendum sulla Brexit previsto per il prossimo 23 giugno: si teme che un’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea provocherebbe un terremoto sui mercati internazionali.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su