Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Yahoo: offerte per attività internet forse più basse del previsto

colonna Sinistra
Venerdì 20 maggio 2016 - 13:41

Yahoo: offerte per attività internet forse più basse del previsto

Wsj: Si parla di 2-3 miliardi, la società ne vorrebbe 4-8
20160520_134053_D4931C5A

New York, 20 mag. (askanews) – Si avvicina la scadenza per presentare offerte per gli asset internet di Yahoo, ma il colosso tecnologico della Silicon Valley potrebbe andare verso una forte delusione.

Secondo indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal, i potenziali investitori, Verizon Communications in testa, non metteranno sul piatto più di 2-3 miliardi di dollari, mentre la società vorrebbe 4-8 miliardi. Gli analisti ritengono che gli asset valgano effettivamente tra 4 e 5 miliardi.

E’ certo possibile che la cifra finale sia più alta: essendo un’asta, è probabile che gli investitori interessati non vogliano scoprire subito tutte le proprie carte. Secondo le fonti del quotidiano, c’è anche l’eventualità che non arrivino offerte e che la vendita debba essere strutturata in modo diverso.

Verizon sembra essere il candidato di punta per l’acquisto, ma della partita sono anche il fondo Tpg, una cordata che include Bain Capital, Vista Equity Partners e l’ex amministratore delegato di Yahoo Ross Levinsohn, e Dan Gilbert, investitore di Detroit e fondatore di Quicken Loans, che ha il sostegno del miliardario Warren Buffett.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su