Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Petrolio, secondo l’Aie il mercato sta tornando all’equilibrio

colonna Sinistra
Giovedì 12 maggio 2016 - 10:36

Petrolio, secondo l’Aie il mercato sta tornando all’equilibrio

Grazie a un calo superiore alle attese dell'offerta non Opec
20160512_103609_7F33A399

Roma, 12 mag. (askanews) – Il mercato del petrolio si è ormai chiaramente orientato verso un ritorno all’equilibrio, a giudizio dell’Agenzia internazionale per l’energia che ha rilevato un calo dell’offerta dei Paesi non Opec superiore alle attese. Di recente questo fenomeno è stato accentuato dagli incendi in Canada, che hanno momentaneamente compromesso produzione per 1,2 milioni di barili.

Ma nel suo rapporto mensile, L’Aie puntualizza che la tendenza era in atto anche prima. E questo dovrebbe consentire di ridurre quell’eccesso di offerta che negli ultimi due anni ha fatto collassare le quotazioni.

Nel frattempo i prezzi del petrolio consolidano le posizioni toccate con gli ultimi rialzi. Il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord guadagna marginalmente, 9 cents in più dal fixing di ieri a 47,69 dollari. I futures in prima scadenza sul West Texas Intermediate salgono di 20 cents a 46,43 dollari.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su