Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • ArcelorMittal riduce perdite in 1 trimestre, cautela per 2016

colonna Sinistra
Venerdì 6 maggio 2016 - 10:47

ArcelorMittal riduce perdite in 1 trimestre, cautela per 2016

Primo produttore mondiale acciaio stima Ebitda 2016 oltre 3,94 mld
20160506_104748_382D84D7

Roma, 6 mag. (askanews) – Conti in miglioramento per ArcelorMittal, primo produttore globale di acciaio, che archivia il primo trimestre dell’anno con perdite nette per 416 milioni di dollari (364,3 milioni di euro) rispetto ai 728 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. L’azienda ha comunque confermato che prevede ulteriori miglioramenti sul versante degli utili con un EBITDA (utile prima di interessi, imposte, ammortamenti), che per il 2016 a supererà 4,5 miliardi di dollari (3,94 miliardi di euro)

In un comunicato l’azienda ha puntualizzato comunque che il mercato dell’acciaio è rimasto “fragile” a causa di un eccesso di capacità in Cina. ArcelorMittal, come gli altri produttori di acciaio è stata colpita dalla caduta dei prezzi del minerale di ferro e dalle importazioni di acciaio a basso costo dalla Cina.

Lakshmi Mittal, presidente e amministratore delegato della società, ha dichiarato che i risultati di gennaio a marzo “riflettono le condizioni operative molto difficili nella seconda metà del 2015. Da allora abbiamo assistito ad un recupero degli spread nei nostri mercati di riferimento a livelli più sostenibili, che dovrebbe portare a migliori risultati nei prossimi trimestri. Questo è uno sviluppo positivo, anche se visti i livelli di capacità in eccesso in Cina il mercato rimane fragile e dobbiamo continuare a essere vigili e attivi contro la minaccia di commercio sleale”.

Il fatturato nel trimestre è sceso di quasi il 22 per cento rispetto all’anno precedente, a $ 13.4 miliardi di dollari mentre le consegne di acciaio hanno raggiunto 21,5 milioni di tonnellate con un incremento dell’8,8 per cento rispetto al trimestre corrispondente del 2015. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su