Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fisco, Fmi, Ocse, Onu e Banca Mondiale insieme in lotta a evasione

colonna Sinistra
Martedì 19 aprile 2016 - 17:07

Fisco, Fmi, Ocse, Onu e Banca Mondiale insieme in lotta a evasione

Lanciata piattaforma per favorire dibattito e scambio dati
20160419_170709_454A016C

New York, 19 apr. (askanews) – Quattro organizzazioni internazionali uniscono le forze per intensificare la lotta contro l’evasione fiscale, un tema che ha spinto il G20 – riunitosi la settimana scorsa a Washington nell’ambito dei lavori primaveri del Fondo monetario internazionale – a valutare l’adozione di sanzioni contro i Paesi che non rispettano gli standard internazionali.

Il Fondo monetario internazionale (Fmi), l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), le Nazioni Unite (Onu) e la Banca Mondiale hanno annunciato il lancio di una piattaforma con l’intento di aumentare la cooperazione su temi fiscali. L’iniziativa “non solo formalizzerà una discussione regolare tra le quattro organizzazioni internazionali sulla messa a punto e l’implementazione di standard per questioni fiscali ma anche rafforzerà la loro capacità di raccogliere sostegno, fornire guidance comuni e favorire lo scambio di informazioni”.

La piattaforma arriva sulla scia dei Panama Papers, 11,5 milioni di documenti dello studio legale panamese Mossack Fonseca la cui messa in circolazione anonima ha gettato luce su società di comodo legate a 143 tra politici e personalità pubbliche nel mondo. “Alla luce dell’importanza crescente della tassazione nel dibattito per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu, uno degli obiettivi principali della piattaforma è creare al meglio consigli tecnici per le nazioni in via di sviluppo”, spiega l’Fmi in una nota.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su