Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fmi, risoluzione nodo sofferenze banche italiane aiuterà crescita

colonna Sinistra
Martedì 12 aprile 2016 - 16:09

Fmi, risoluzione nodo sofferenze banche italiane aiuterà crescita

Obstfeld:autorità Italia lo stanno affrontando dettagli non chiari
20160412_160855_E40502A1

Washington, 12 apr. (askanews) – La soluzione del nodo dei crediti in sofferenza delle banche italiane aiuterà “certamente” le prospettive di crescita del Paese, che nelle ultime previsioni stilate dal Fondo Monetario Internazionale si è rivelata più debole del previsto.

E’ l’opinione del responsabile della ricerca dell’istituzione di Washington, Maurice Obstfeld che, rispondendo a una specifica domanda sulla debolezza della crescita italiana ha premesso che in realtà la diminuzione delle stime del Pil ha riguardato tutta Europa. “C’è stata – ha risposto Obstfeld in una conferenza stampa – una riduzione ampia delle prospettive future di crescita nelle nostre stime che ha riguardato tutta Europa. In una certa misura tutta Europa si trova davanti a una prospettiva di crescita globale più bassa che pesa sulle esportazioni e sulla domanda. L’Italia in particolare – ha aggiunto l’economista – si trova davanti a sfide come quella di risolvere il problema dei crediti in sofferenza delle banche (Npl). Le autorità italiane lo stanno affrontando anche se i dettagli non sono chiari. Se ci riusciranno con successo ciò aiuterà certamente le prospettive di crescita in generale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su