Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Apple compie 40 anni, dal garage alla conquista del mondo

colonna Sinistra
Venerdì 1 aprile 2016 - 19:32

Apple compie 40 anni, dal garage alla conquista del mondo

Una storia di grandi successi e anche enormi flop
20160401_193251_8AF799D8

New York, 1 apr. (askanews) – Il primo aprile 1976 nel famoso garage della California non c’era nessuno. Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne infatti stavano fondando Apple Computer, che più avanti sarebbe diventato il marchio più famoso (e l’azienda più ricca) al mondo. Ma nessuno quel giorno poteva immaginarsi cosa sarebbe accaduto visto che l’unico obiettivo dei tre era quello di creare un personal computer più semplice da usare e migliore rispetto a quelli, ancora molto pochi, in commercio. Wozniak, che più avanti lascerà il gruppo, era l’inventore. Jobs il venditore del prodotto.

Durante l’ultimo keynote in cui è stato presentato il nuovo iPad Pro e l’iPhone SE, Tim Cook ha tracciato con un video la strada percorsa. Un cammino che ha portato anche a tantissime sconfitte, non solo ai successi conosciuti a livello planetario. E che comunque continua a guardare al futuro con nuovi progetti che potrebbero portare Apple verso un nuovo mercato, quello delle automobili senza autista ad esempio. Ma tornando alla storia, il primo grande colpo venne fatto nel 1984 con il Macintosh, un pc molto semplice da usare e con un prezzo relativamente contenuto rispetto ai modelli precedenti. Macintosh qui mostra anche il carattere di Apple, grazie alla pubblicità di Ridley Scott. Un carattere che ritornerà negli anni successivi e sarà uno dei principali successi del gruppo. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su