Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche, la Nouy spiega le 5 priorità fissate dalla vigilanza Bce

colonna Sinistra
Mercoledì 23 marzo 2016 - 11:18

Banche, la Nouy spiega le 5 priorità fissate dalla vigilanza Bce

Si va dalla redditività alla gestione dei rischi, alle liquidità
20160323_111824_02B9097C

Roma, 23 mar. (askanews) – Redditività e modello di business sono in cima alle cinque priorità che la vigilanza europea sulle banche si è fissata come riferimento per il 2016. Lo ha spiegato la presidente della vigilanza europea presso la Bce, Danièle Nouy, nella conferenza stampa di presentazione del primo rapporto annuale. Al secondo posto il rischio sui prestiti erogati, con una particolare attenzione ai crediti deteriorati e alle sofferenze.

Terza priorità, ha proseguito la Nouy, l’adeguata patrimonializzazione delle banche, in particolare in riferimento alle norme sul bail-in, che puntano a evitare che salvataggi e risoluzioni delle crisi finiscano per pesare sulle tasche di tutti i contribuenti. Quarto aspetto, la gestione dei rischi e la governance, specialmente alla luce dell’attuale contesto di abbondanza di liquidità. Quinta e ultima priorità, sarà il monitoraggio sulla liquidità stessa di cui le banche dispongono, ha concluso la presidente della vigilanza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su