Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Svizzera, Banca centrale taglia previsioni crescita, tassi fermi

colonna Sinistra
Giovedì 17 marzo 2016 - 11:02

Svizzera, Banca centrale taglia previsioni crescita, tassi fermi

Rivista al ribasso anche inflazione, terrà franco sotto controllo
20160317_110214_185C8102

Roma, 17 mar. (askanews) – Tassi di interesse fermi a valori sottozero in Svizzera, dove la Banca centrale ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita economica e inflazione. Il tasso sui depositi resta al meno 0,75 per cento mentre il Libor a 3 mesi resta in un intervallo tra il meno 0,25 e il meno 1,25 per cento.

L’istituzione monetaria ha ribadito che continuerà ad intervenire per frenare la forza del franco che giudica sopravvalutato.

Ora sul 2016 la Banca nazionale di Svizzera pronostica una crescita economica tra l’1 e l’1,5 per cento, a fronte del più 1,5 per cento indicato tre mesi fa. Sull’inflazione si attende un meno 0,8 per cento sul 2016, dal precedente meno 0,5 per cento, un più 0,1 per cento sul 2017, dal più 0,3 per cento e un più 0,9 per cento nel 2018.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su