Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Wpp, si annuncia bufera sul maxi premio da 75 mln euro a Sorrell

colonna Sinistra
Lunedì 14 marzo 2016 - 13:14

Wpp, si annuncia bufera sul maxi premio da 75 mln euro a Sorrell

Ft vede proteste azionisti. La società: valore Borsa raddoppiato
20160314_131411_727B7613

Roma, 14 mar. (askanews) – Si preannuncia tempesta in Gran Bretagna su Wpp, quando questa settimana dovrebbe essere annunciato un gigantesco bonus all’amministratore delegato Martin Sorrell, ben 60 milioni di sterline pari a 77,5 milioni di euro ai cambi attuali. Secondo il Financial Times si tratterà del secondo maggior premio della storia a un manager della City – il primato resta nei 92 milioni di sterline versati a Bart Becht nel 2009, quale capo della Reckitt Benckiser – e potrebbe innescare proteste da parte degli azionisti.

Sorrell si troverà ad incassare il massimo premio possibile di un meccanismo (battezzato “Leap”) che assegnava cinque azioni gratuite per ogni titolo sottoscritto cinque anni fa e conservato. Secondo il quotidiano, sulla base del prezzo di chiusura di venerdì e dei dividendi, il top manager otterrà l’equivalente di oltre 60 milioni di sterline.

Per parte sua, tramite un portavoce, il gigante pubblicitario ha rilevato che la gratifica “rifletterà un altro periodo di performance nettamente superiori a quelle dei rivali”.

Sul periodo in esame, le quotazioni di Wpp sono quasi raddoppiate da 798 pence a 15,63 sterline, mentre le blue chip paragonabili sul Ftse 100 di Londra hanno mediamente messo a segno un mesto più 5,8 per cento. Tuttavia, aggiunge il Ft che secondo alcuni investitori gli schemi di gratifica sono studiati più per arricchire i manager che per incentivare le performance in Borsa delle società.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su