Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa, Ice guarda a Londra. Possibile interesse anche di Cme

colonna Sinistra
Martedì 1 marzo 2016 - 14:23

Borsa, Ice guarda a Londra. Possibile interesse anche di Cme

Lse sta trattando la fusione con Deutsche Boerse
20160301_142304_544722E1

New York, 1 mar. (askanews) – Deutsche Boerse, che si è già ufficialmente fatta avanti, non è l’unica Borsa interessata a London Stock Exchange Group, la Borsa di Londra. Anche Intercontinental Exchange (Ice, il proprietario del New York Stock Exchange) e, secondo indiscrezioni, Cme Group sarebbero pronte a fare una controproposta.

Come si legge in una nota di Ice, la società sta valutando un’offerta per Lse, ma una decisione non è ancora stata presa e una cifra non è ancora stata formalizzata. Secondo il Wall Street Journal, anche Cme, che gestisce il Chicago Mercantile Exchange, avrebbe preso in considerazione un’ipotesi analoga.

Secondo gli esperti, anche se Cme non ha ancora deciso se e come procedere con un’offerta, sarebbe in posizione avvantaggiata per arrivare a un accordo, avendo maggiore disponibilità finanziaria e meno potenziali problemi antitrust rispetto a Ice.

L’interesse di Ice e Cme arrivameno di una settimana dopo che Lse ha annunciato di essere intrattative avanzate con Deutsche Boerse per una cosiddetta”fusione tra pari” che creerebbe una società con un valorecomplessivo di circa 28 miliardi di dollari.

Lse ha fatto sapere di essere a conoscenza dell’interesse di Icee ha confermato di non avere ancora ricevuto un’offerta,spiegando invece che proseguono le trattative con DeutscheBoerse. Qualora arrivassero proposte alternative, sarebberocomunque prese in considerazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su