Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue elogia il Jobs act: “Sta avendo un primo effetto positivo”

colonna Sinistra
Venerdì 26 febbraio 2016 - 16:01

Ue elogia il Jobs act: “Sta avendo un primo effetto positivo”

Ma continua a preoccupare disoccupazione di lunga durata
20160226_160022_06E0A694

Roma, 26 feb. (askanews) – Elogi dalla Commissione europea al Jobs act e alle riforme del mercato del lavoro portate avanti dal governo italiano. “I primi dati indicano un effetto positivo sull’economia, che verrebbe amplificato da una riforma della contrattazione collettiva”, rileva Bruxelles nel capitolo sulla Penisola del suo rapporto sugli squilibri economici.

“La nuova normativa sui contratti a tempo indeterminato e gli sgravi fiscali per le nuove assunzioni – si legge – stanno avendo un primo effetto positivo sulla creazione di posti di lavoro e sul dualismo”.

Ma ci sono anche delle criticità. “Continuano a preoccupare la disoccupazione di lunga durata, il rischio di esclusione dal mercato del lavoro che pesa sui giovani e la bassa partecipazione delle donne al mercato del lavoro. La riforma delle politiche attive del mercato del lavoro potrebbe rivelarsi di difficile attuazione – osserva l’Ue -. La riforma della contrattazione procede lentamente e resta limitata la diffusione della contrattazione a livello aziendale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su