Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica insieme a Raytheon in gara per nuovi addestratori Usa

colonna Sinistra
Lunedì 22 febbraio 2016 - 16:44

Finmeccanica insieme a Raytheon in gara per nuovi addestratori Usa

L'offerta del gruppo italiano attesa per il prossimo autunno
20160222_164436_29A09DC4

New York, 22 feb. (askanews) – Raytheon, colosso americano del settore della difesa, diventa partner di Finmeccanica nella gara per la fornitura di addestratori di nuova generazione all’aeronautica militare Usa (Usaf).

In una conferenza stampa congiunta nella capitale americana, Raytheon, il quarto gruppo mondiale nel settore della difesa, ha annunciato che sarà prime contractor al fianco di Finmeccanica nella gara per il programma Trainer-X (T-X), che prevede la costruzione di 350 nuovi aerei da addestramento e il cui valore è stimato in diversi miliardi di dollari, facendone uno dei maggiori investimenti del Pentagono negli ultimi anni.

Raytheon sostituisce il gruppo americano General Dynamics, che si era ritirato dalla gara. Nella cordata con Finmeccanica e Raytheon entrano anche CAE Usa e Honeywell. I concorrenti presenteranno le proprie offerte nell’autunno del 2016. L’Usaf assegnerà nel 2017 il maxi contratto per la costruzione di 350 T-X che sostituiranno la flotta degli obsoleti Northrop Grumman T-38, in circolazione da mezzo secolo. La fase di sviluppo è prevista tra il 2018 e il 2022. I nuovi aerei inizieranno a essere operativi dal 2024, con le consegne previste entro il 2030.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su