Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Goldman Sachs avverte Gb: se c’è Grexit sterlina collassa del 20%

colonna Sinistra
Venerdì 5 febbraio 2016 - 15:57

Goldman Sachs avverte Gb: se c’è Grexit sterlina collassa del 20%

Caduta di queste settimane si spiega con avvicinarsi referendum
20160205_155745_A5C62FD8

Roma, 5 feb. (askanews) – La sterlina della Gran Bretagna, che ha perso il 9 per cento sull’euro in meno di tre mesi, rischia di franare in maniera ancor più drammatica in caso di voto favorevole dei cittadini del Regno al referendum sull’abbandono dell’Unione europea. Secondo uno studio della banca d’affari Goldman Sachs infatti, il british pound potrebbe subire un collasso del 15-20 per cento.

E secondo gli analisti di Goldman la caduta di queste ultime settimane si spiega proprio ed unicamente con l’avvicinarsi del voto. Ad ogni modo “il nostro scenario previsionale di base è che il Regno Unito resti nell’Unione, e che la sterlina recuperi e che in circa 12 mesi l’euro si riposizioni attorno a 0,70 pound, a fronte dei 0,76 attuali”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su