Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lagarde: cambi volatili, frenata emergenti dà forti deprezzamenti

colonna Sinistra
Martedì 12 gennaio 2016 - 15:20

Lagarde: cambi volatili, frenata emergenti dà forti deprezzamenti

La loro convergenza verso redditi avanzati sarà più lenta
20160112_152002_E063AC90

Roma, 12 gen. (askanews) – Esistono rischi di un peggioramento della “volatilità” sui cambi delle valute. Lo ha affermato la direttrice del Fmi, Christine Lagarde intervenendo ad un simposio a Parigi. La questione riguarda soprattutto le economie emergenti, che stanno spesso assistendo a indebolimento della crescita o vengono colpite dalla caduta dei prezzi delle materie prime. “Alcune valute stanno già assistendo a marcati deprezzamenti, di oltre il 13 per cento”, ha rilevato.

“Dopo anni di successi ora le economie emergenti sono confrontate con la nuova realtà di una crescita che rallenta. E nelle nostre previsioni attuali – ha spiegato – la loro convergenza verso i redditi dei paesi avanzati avverrà più lentamente dei due terzi di quanto prevedessimo 10 anni fa”.

La Cina in particolare sta effettuando un ribilanciamento “verso una crescita più lenta e sostenibile, che è legittimo e generalmente positivo sul lungo termine, in cui beneficerà a tutti, ma per il breve termine può generale ricadute su materie prime e mercati finanziari”, ha avvertito.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su