Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia, Usa diventano esportatori di gas naturale liquefatto

colonna Sinistra
Martedì 12 gennaio 2016 - 16:49

Energia, Usa diventano esportatori di gas naturale liquefatto

Al via vendite, obiettivo,3* posto mondiale dopo Qatar e Australia
20160112_164851_56D3D9DF

New York, 12 gen. (askanews) – Gli Stati Uniti sono entrati nel mercato delle esportazioni di gas naturale liquefatto (Lng), grazie a un cambiamento epocale nelle politiche di Washington e dopo una lunga guerra interna al Congresso. La decisione, diventata effettiva questa settimana, permetterà agli Usa di intercettare nuovo denaro e così migliorare ancora di più un’economia interna in piena ripresa.

Inoltre la mossa segue la rivoluzione dello shale gas che ha portato gli Stati Uniti a estrarre un quantità impensabile di questa materia prima a un prezzo basso. Le prime esportazioni sono partite dal centro di Sabine Pass in Louisiana al confine con il Texas con una partita di gas da 160.000 metri cubici. Entro il 2019 l’impianto sarà a pieno regime, mentre entro il 2020 gli Stati Uniti potrebbero diventare il terzo esportatore mondiale di gas naturale liquefatto, dopo Qatar e Australia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su