Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Editoria, chi ha comprato Las Vegas Review a 140 mln in contanti?

colonna Sinistra
Martedì 15 dicembre 2015 - 17:16

Editoria, chi ha comprato Las Vegas Review a 140 mln in contanti?

Forse mossa politica sul quotidiano più importante del Nevada
20151215_171616_B15107ED

New York, 15 dic. (askanews) – Ci sono un paio di domande che circolano nel mondo dell’editoria americana e non solo: chi ha comprato “The Las Vegas Review-Journal” per 140 milioni di dollari in contanti? Il cambio di proprità del quotidiano più importante del Nevada – uno Stato chiave nella campagna elettorale per le elezioni presidenziali del 2016 – ha una matrice politica? Nemmeno la redazione del giornale sa rispondere su una transazione siglata da ormai una settimana. E così i giornalisti hanno scelto Twitter e interviste anonime al New York Times per esprimere il loro scontento, non solo perché non sanno cosa sarà di loro ma anche perché i proprietari hanno dimostrato una mancanza di trasparenza. Se alcuni fanno riferimento al Codice etico della Society of Professional Journalists – la più vecchia organizzazione che rappresenta i giornalisti negli Stati Uniti – altri hanno scritto un articolo pensato per analizzare la proprietà del giornale. Peccato che quell’articolo non sia stato pubblicato.

Il mistero è iniziato appunto una settimana fa. Allora New Media Investment Group, che ha acquistato quest’anno “The Las Vegas Review-Journal” come parte di un pacchetto di giornali per 102 milioni di dollari, aveva annunciato la cessione del giornale e di altri asset. A comprare è stata un’azienda chiamata News + Media Capital Group, che ha sborsato una cifra pari a sette volte gli utili pro forma del quotidiano, non poco visto i tempi di crisi del settore. Il punto è che nessuno sa chi sia dietro quell’azienda. E questo fatto è stato rimosso da un articolo del giornale stesso in cui si dava notizia della compravendita. L’editore, Jason Taylor, ha difeso la sua decisione facendo montare ancora di più dubbi e delusione tra i giornalisti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su