Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cina, arrestato il magnate che ha comprato Club Med, Fosun sospesa

colonna Sinistra
Venerdì 11 dicembre 2015 - 13:17

Cina, arrestato il magnate che ha comprato Club Med, Fosun sospesa

Ammanettato in aeroporto. Sua cordata aveva prevalso su Bonomi
20151211_131746_828F84D3

Roma, 11 dic. (askanews) – Guo Guangchang, il miliardario cinese che aveva soffiato il Club Med alla cordata guidata dall’italiano Andrea Bonomi è stato arrestato nel corso della giornata di ieri e da allora non se ne sa più nulla, mentre la sua holding finanziaria Fosun è stata sospesa dagli scambi alla borsa di Hong Kong. In assenza di informazioni chiare, sul celebre operatore di villaggi vacanze è inevitabilmente tornato calare un velo di incertezza. Ma i possedimenti all’estero del magnate asiatico vanno oltre i villaggi: controlla infatti anche il Cirque du Soleil ed è azionista di Thomas Cook.

Peraltro Fosun lo scorso luglio si era aggiudicata il palazzo che aveva costituito la storica sede di Unicredit a milano, a piazza Cordusio.

Secondo la rivista finanziaria Caixin, Guo Guangchang, 48enne spesso soprannonimato “il Warren Buffett della Cina” è stato arrestato nell’ambito di una indagine per corruzione e non è raggiungibile da ieri. La polizia lo ha ammenettato in un aeroporto a Shanghai.

Il tutto sembra inserirsi nella massiccia campagna di lotta all corruzione che il presidente Xi Jinping sta portando avanti da quando è salito al potere, che sta investendo l’amministrazione e l’imprenditoria cinese a tutti i livelli.

Con una fortuna personale valutata a 7,8 miliardi di dollari, Guo sarebbe il maggiore esponente del settore privato ad esser incappato finora in queste indagini. La sua Fosun è una delle finanziarie più conosciute in Cina, con attività che il magnate stesso ha recentemente quantificato in 160 miliardi di dollari.

La sospensione degli scambi a Shanghai ha investito cinque solcietà controllate. Oltre ad essersi aggiudicato il Club Med al termine di una battaglia a colpi di rialzi con Bonomi, più di recente Guo ha anche rilevato il controllo del Cirque du Soleil, il gruppo di intrattenimento canadese, e vanta anche una quota rilevante nel gigante dei tour operator britannico Thomas Cook. A fine luglio Fosun si era poi aggiudicata per 345 milioni di euro Palazzo Broggi in Piazza Cordusio, a Milano, dalla IDeA Fimit Sgr. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su