Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • McDonald’s, indagine Ue su sospetti aiuti di Stato in Lussemburgo

colonna Sinistra
Giovedì 3 dicembre 2015 - 12:11

McDonald’s, indagine Ue su sospetti aiuti di Stato in Lussemburgo

Nel mirino un accordo fiscale
20151203_121125_9792228F

Roma, 3 dic. (askanews) – La Commissione ha avviato una indagine formale sul trattamento fiscale di McDonald’s in Lussemburgo. In via preliminare, Bruxelles ritiene che al gigante dei fast food possa esser stato concesso un trattamento fiscale favorevole che ha violato le norme UE in materia di aiuti di Stato.

In particolare, recita un comunicato, la Commissione valuterà se le autorità lussemburghesi abbiano derogato in modo selettivo dalle disposizioni della loro legislazione fiscale nazionale e della convenzione Lussemburgo-Usa sulla doppia imposizione, concedendo in tal modo a McDonald’s un vantaggio cui le altre imprese non avrebbero potuto beneficiare, pur trovandosi in una situazione fattuale e giuridica analoga. Il tutto tramite un “ruling” fiscale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su