Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Barclays: multa da 150 mln usd in Usa per frode su mercato valute

colonna Sinistra
Mercoledì 18 novembre 2015 - 17:41

Barclays: multa da 150 mln usd in Usa per frode su mercato valute

Accordo con il dipartimento servizi finanziari di New York
20151118_174050_434E752F

New York, 18 nov. (askanews) – Multa da 150 milioni di dollari per Barclays negli Stati Uniti, per violazioni nell’uso del sistema di trading elettronico di valute straniere. Il dipartimento ai servizi finanziari dello Stato di New York ha spiegato che il patteggiamento riguarda un presunto uso scorretto del sistema “last look”. La multa è confermata da Barclays, che in una nota non cita “last look” e parla di “problemi con controlli e alcuni sistemi interni” e spiega che la somma pagata si rifletterà sui conti del quarto trimestre 2015.

Secondo le autorità Barclays avrebbe danneggiato i propri clienti, usando il sistema per creare un brevissimo intervallo (si parla di pochi millisecondi) tra il momento in cui l’ordine è piazzato e quello in cui viene eseguito, un tempo comunque sufficiente per respingere in modo automatico determinati ordini effettuati dai clienti e giudicati non redditizi per la banca.

“Barclays continua a cooperare con le indagini in corso e gestirà i rischi collegati ai procedimenti legali come spiegato in precedenza”, si legge nella nota.

Lo scorso maggio Barclays aveva acconsentito a pagare multe per 2,4 miliardi di dollari alle autorità americane e dello stato di New York per manipolazioni sul mercato valutario.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su