Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche, Draghi: sui titoli di Stato serve una soluzione globale

colonna Sinistra
Martedì 17 novembre 2015 - 13:41

Banche, Draghi: sui titoli di Stato serve una soluzione globale

Eventuali modifiche alle regole con cautela e coordinamento
20151117_134032_D9A0C246

Roma, 17 nov. (askanews) – L’ipotesi di rivedere le regole sull’esposizione delle banche ai titoli di Stato “è una questione a carattere globale che richiede una risposta globale”, che va valutata con la massima cautela e che eviti di creare svantaggi competitivi. Lo ha affermato il presidente della Bce, Mario Draghi, confermando che l’attuale quadro normativo è oggetto di una revisione a livello di Comitato di Basilea, organismo presso la Banca dei regolamenti internazionali a cui la Bce partecipa.

Tuttavia “il funzionamento corretto del mercato dei titoli di Stato è essenziale sia per il funzionamento dei mercati finanziari, sia per la trasmissione della politica monetaria, sia per la corretta prezzatura dei rischi”, ha rilevato Draghi.

“Per questo, la discussione in merito a possibili modifiche regolamentari richiede un approccio graduale, prudente e complessivo. Le possibili misure – ha detto Draghi in una lettera di risposta all’eurodeputato Jonas Fernandez – dovrebbero essere attentamente valutate e coordinate a livello globale”.

“Affrontare questa tematica a livello globale è tanto più importante dato l’ampio impatto di qualunque policy e la necessità di garantire un terreno di concorrenza paritetico. Questa è una questione globale – ha concluso il capo della Bce – che richiede una soluzione globale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su