Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Microsoft: piano per proteggere consumatori Ue da spionaggio Usa

colonna Sinistra
Mercoledì 11 novembre 2015 - 19:54

Microsoft: piano per proteggere consumatori Ue da spionaggio Usa

Farà 2 data center in Germania, controllati da Deutsche Telekom
20151111_195408_863EDAC6

New York, 11 nov. (askanews) – Microsoft promette di proteggere i dati riguardanti governi europei e milioni di consumatori dallo spionaggio del governo americano. Lo farà costruendo due nuovi data center in Germania che saranno sotto il controllo del gruppo tedesco delle telecomunicazioni Deutsche Telekom. Il colosso informatico di Redmond, nello Stato americano di Washington, risponde così allo scandalo ribattezzato ‘datagate’ fatto esplodere nel 2013 dalla ‘talpa’ Edward Snowden.

Secondo gli osservatori, si tratta di una sorta di rivoluzione. Non solo perché è la prima volta che un grande gruppo tecnologico americano di fatto ammette di non essere stato capace di proteggere le informazioni dei suoi consumatori dagli occhi indiscreti degli Usa ma anche perché l’iniziativa potrebbe avere effetti a cascata nel settore. In pratica, si alzano gli standard sulla privacy e i consumatori potrebbero mettere sotto pressione giganti come Google, Amazon e Oracle, che a loro volta operano nel cloud computing.

Come spiegato in un’intervista al Financial Times da Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft, l’obiettivo è riconquistare la fiducia dei consumatori, andata persa dopo le rivelazioni di Snowden: “Dobbiamo guadagnarci la fiducia dei consumatori globali e essere attivi su scala mondiale. E’ alla base di come facciamo business e di come continueremo a farlo”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su