Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Germania, disocupati ai minimi dal 1991, a ottobre -59 mila

colonna Sinistra
Giovedì 29 ottobre 2015 - 11:42

Germania, disocupati ai minimi dal 1991, a ottobre -59 mila

Tasso destagionalizzato stabile al 6,4%
20151029_114150_4BC0CD3B

Roma, 29 ott. (askanews) – Disoccupati ai minimi da quasi un quarto di secolo in Germania, con l’agenzia federale sul lavoro che ne ha contati 59 mila in meno a ottobre. A 2 milioni 649 mila, il numero totale dei disoccupati è sceso ai minimi dal novembre del 1991.

Gli stessi dati depurati dagli effetti della stagionalità hanno mostrato un calo più limitato, 5.000 disoccupati in meno ad ottobre con un tasso stabile al 6,4 per cento.

Il tutto però proprio nel giorno in cui il gigante bancario tedesco Deutsche Bank ha annunciato pesanti tagli all’organico, circa 35 mila dipendenti in meno sui prossimi due anni tra esuberi, tagli ai fornitori e cessioni di attività.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su