Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche, colosso cinese Icbc apre filiale a Roma

colonna Sinistra
Lunedì 19 ottobre 2015 - 15:42

Banche, colosso cinese Icbc apre filiale a Roma

Presidente Jiang Janqing: "Continueremo a investire sull'Italia"
20151019_154149_81D3E6A3

Roma, 19 ott. (askanews) – Industrial and Commercial Bank of China, la maggior banca pubblica cinese per attivo, ha inaugurato la sua nuova filiale di Roma, la seconda aperta in Italia dopo quella di Milano, aperta nel 2011. Ad oggi il gruppo Icbc possiede strutture in 17 tra le maggiori città europee, tra cui Lussemburgo, Londra, Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Milano, Roma, Madrid, Barcellona, Francoforte, Dusseldorf, Monaco di Baviera, Amburgo, Berlino, Mosca, Varsavia e Lisbona.

Durante la cerimonia, svoltasi all’Hotel St. Regis di Roma, il presidente di Icbc, Jiang Jianqing, ha annunciato che le relazioni commerciali stabili e le cooperazioni profonde e su larga scala tra Cina e Italia hanno creato un ambiente politico-economici molto favorevole, permettendo al suo istituto di servire al meglio la clientela dei due Paesi. “Continueremo a investire sull’Europa e sull’Italia”, ha assicurato il presidente di Icbc.

Nel suo saluto l’ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Ruiyu, ha osservato che l’apertura della nuova filiale Icbc “risponde all’esigenza di ampliare la collaborazione bilaterale e al tempo stesso è un chiaro segnale della forte tendenza di sviluppo dei rapporti cino italiani. Le banche – ha aggiunto – sono anche un barometro della vitalità economica. Nell’ultimo periodo l’economia mondiale ha sofferto di mancanza di forza e anche l’econlomia cinese ha dovuto soffrire un pò di pressuione per il rallentamento della crescita economica. Il presidente Xi Jinping – ha aggiunto – ha metaforicamente chiamato la Cina una grande nave in mezzo all’Oceano che nel suo corso di navigazione ha incontrato un mare un pò mosso. Ma il tasso di crescita rimane al 7% anche quest’anno”, anche grazie alle riforme intraprese.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su