Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ultimo volo per Us Airways, poi fusione con American Airlines

colonna Sinistra
Venerdì 16 ottobre 2015 - 14:31

Ultimo volo per Us Airways, poi fusione con American Airlines

Nata 76 anni fa come compagnia di servizio aeropostale
20151016_143138_A1229DDC

New York, 16 ott. (askanews) – Settantasei anni fa, cominciò come una piccola compagnia di servizio aeropostale. Oggi, la Us Airways volerà per l’ultima volta, da Philadelphia a San Francisco, per poi completare il processo di fusione con l’American Airlines, iniziato nel febbraio 2013. A scriverne è la Cnn, secondo cui si tratta di una tendenza in atto da diversi anni negli Stati Uniti, visto che 14 anni fa, per esempio, nel Paese c’erano 10 compagnie aeree maggiori, ridotte ora a quattro dopo varie fusioni: American, Delta, Southwest e United, che insieme controllano circa l’87% del mercato nazionale.

L’ultimo volo di Us Airways si solleverà al tramonto e farà rotta sui principali scali utilizzati: Charlotte, Phoenix e infine San Francisco. Il volo 1939 – anno di fondazione del vettore – ritornerà poi a Philadelphia, dove iniziò la storia della compagnia. Us Airways conclude la sua storia fatta, ora, di quasi 6.700 voli giornalieri, più di 100.000 lavoratori e circa l’8% dei passeggeri.

Nel 2005, la compagnia si fuse con America West, tenendo il nome. “La realtà è che Us Airways è effettivamente morta nel 2005” ha detto Brett Snyder, del blog di settore The Cranky Flier. “Nonostante il nome, America West prese il controllo: si trattava solo di un’America West più grande”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su