Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banca Mondiale: crescita sarà più lenta nei mercati emergenti

colonna Sinistra
Giovedì 1 ottobre 2015 - 17:50

Banca Mondiale: crescita sarà più lenta nei mercati emergenti

Lo ha detti ai microfoni di Cnbc il presidente Jim Yong Kim
20151001_175042_4D8D4DE9

New York, 1 ott. (askanews) – “La crescita quest’anno sarà più lenta su scala globale, in particolare nei mercati emergenti”. Lo ha detto ai microfoni di Cnbc Jim Yong Kim, il presidente della Banca Mondiale.

“Ci sono molti venti contrari”, ha continuato spiegando che tra di essi “c’è il fatto che i prezzi delle materie prime sono in calo e continuano a essere in calo e molto ha a che fare con il rallentamento del tasso di crescita della Cina”. Le parole di Kim ricalcano quelle di ieri del direttore generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, secondo cui i mercati emergenti probabilmente registretranno nel 2015 il loro quinto anno consecutivo in rallentamento.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su