Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Usa, lavoro agosto delude +173mila posti, ma giù disoccupati 5,1%

colonna Sinistra
Venerdì 4 settembre 2015 - 14:43

Usa, lavoro agosto delude +173mila posti, ma giù disoccupati 5,1%

E dati dei mesi precedenti rivisti in meglio
20150904_144246_080F97DE

Roma, 4 set. (askanews) – Luci e ombre dai dati sul lavoro negli Stati Uniti. Ad agosto il tasso di disoccupazione è sceso più del previsto, al 5,1 per cento dal 5,3 per cento del mese precedente, segnando i minimi dall’aprile 2008. Ma secondo il dipartimento del Lavoro sono stati creati solo 173 mila nuovi posti, un valore nettamente più basso delle attese medie degli analisti che si aggiravano 215 e 225 mila nuovi posti. Sulla disoccupazione era invece attesa una limatura al 5,2 per cento.

La rilevanza dei dati sul lavoro era particolarmente accentuata per le possibili ripercussioni sulle decision di ella Federal Reserve, la Banca centrale americana. Il 16 e 17 settembre si terrà la prossima riunione del direttorio e da settimane si ipotizza che possa sfociare in un primo rialzo dei tassi sul dollaro.

Tuttavia, secondo alcuni analisti un valore particolarmente deludente sul versante occupazionale, nella fattispecie se i nuovi posti fossero risultati significativamente inferiori ai 200 mila, avrebbe potuto favorire un rinvio dell’aumento dei tassi. Al tempo stesso però il calo del tasso di disoccupazione riflette delle revisioni in meglio sulla creazione di nuovi posti nei mesi precedenti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su