Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce mantiene i tassi di interesse dell’area euro allo 0,05%

colonna Sinistra
Giovedì 3 settembre 2015 - 13:46

Bce mantiene i tassi di interesse dell’area euro allo 0,05%

Borse, Pil e Grecia: alle 14.30 parla Draghi, che oggi fa 68 anni
20150903_134558_17E7C61E

Roma, 3 set. (askanews) – Tassi di interesse ufficiali dell’area euro sempre inchiodati al minimo storico dello 0,05 per cento. Come ampiamente atteso, alla prima riunione dopo la pausa estiva il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di confermare lo status quo. L’incontro ha consentito di esaminare i recenti sviluppi turbolenti dei mercati globali e i segnali di rallentamento dell’economia, giunti specialmente dalla Cina laddove finora le indagini sull’area euro hanno segnalato una tenuta della crescita.

C’era poi il caso Grecia, con il nuovo piano di aiuti concordato nel corso di agosto con l’Ue e la possibilità che ora la Bce torni a concedere delle esenzioni sui requisiti minimi di rating per i titoli di Stato greci. Il cosiddetto “waiver”, che consentirebbe alle banche di usare i bond greci come garanzia per ottenere i finanziamenti della Bce stessa e, in prospettiva, di includere le emissioni elleniche in quelle acquistate dall’istituzione con il suo programma di quantitative easing da 60 miliardi di euro al mese.

Per fare il punto della situazione ora l’attenzione si sposta sulla consueta conferenza stampa esplicativa del presidente Mario Draghi, che oggi festeggia il suo 68esimo compleanno e che riceverà i giornalisti alle 14 e 30. Draghi illustrerà anche le previsioni aggiornate dei tecnici della Bce su crescita economica e inflazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su