Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Rbs, Deutsche e Ubs rischiano in Usa dopo scandalo Libor

colonna Sinistra
Venerdì 28 agosto 2015 - 17:33

Banche: Rbs, Deutsche e Ubs rischiano in Usa dopo scandalo Libor

Potrebbero perdere diritto gestire direttamente fondi pensionati
20150828_173333_E5CE969C

New York, 28 ago. (askanews) – Tre delle più grandi banche europee stanno lottando con le autorità americane per continuare ad essere i gestori dei pensionati americani. Il dipartimento americano del Lavoro potrebbe infatti strappare a Royal Bank of Scotland, Deutsche Bank e Ubs il diritto di avere quel ruolo.

Il dipartimento stesso ha “provvisoriamento deciso di non proporre” le esenzioni richieste dai tre istituti di credito e che permettono loro di continuare a gestire direttamente piani pensionistici anche dopo l’ammissione di colpevolezza (Rbs e Ubs lo hanno fatto nell’ambito del patteggiamento – raggiunto anche da Barclays, Citigroup, JPMorgan Chase – di manipolazione dei mercati valutari; Deutsche Bank per la manipolazione del Libor).

La mossa è un ulteriore segno che le autorità Usa stanno adottando un approccio più duro con le banche che hanno violato le leggi americane e che fino ad ora – dicono i critici – sono state “troppo grandi per essere punite”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su