Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cina, la settimana nera delle borsa, perso quasi il 12%

colonna Sinistra
Venerdì 21 agosto 2015 - 12:52

Cina, la settimana nera delle borsa, perso quasi il 12%

Peggior risultato da giugno, dubbi su capacità intervento governo
20150821_125239_FEA08303

Roma, 21 ago. (askanews) – Il mercato azionario cinese archivia una settimana nera: il calo di oltre il 4% registrato venerdì porta le perdite settimanali sugli indici principali a quasi il 12% mentre crescono i dubbi sulla capacità di Pechino di prevenire un’ondata di vendite dettate dal panico. Ecco le cifre: oggi l’indice CSI300 delle maggiori aziende quotate alel borse di Shangai e Shenzen è calato del 4,6% a quota 3.589,54 portanto la perdita settimanale all’11,9%, il peggior risultato dalla metà di giugno. Per l’indice composito di Shangai la perdita di venerdì è stata pari al 4,2% a quota 3.507,74 che porta il calo settimanale all’11,5%, il peggiore dalla settimana conclusasi lo scorso 3 luglio.

In profondo rosso è finita anche la borsa di Hong Kong, con l’indice Hang Seng che nell’ultima seduta ha lasciato sul terreno l’1,5% che porta al 6,6% il calo settimanale con un ritorno degli indici ai livelli del maggio 2014 e una perdita che solo da aprile a oggi ha superato il 20%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su