Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grecia, pressing Merkel-Hollande su Tsipras: accordo nel weekend

colonna Sinistra
Venerdì 26 giugno 2015 - 12:46

Grecia, pressing Merkel-Hollande su Tsipras: accordo nel weekend

Lui ripete fastidio per insistenza Fmi su alcuni tipi di misure
20150626_124646_61216FF9

Roma, 26 giu. (askanews) – Da un lato ad Alexis Tsipras è stato ribadito come sia “cruciale” chiudere e approvare una intesa entro il fine settimana. Dall’altro – secondo quanto riferito da fonti concordanti citante da France Presse sull’incontro a tre, con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande – il premier greco avrebbe ribadito “l’incomprensione per l’insistenza” delle istituzioni internazionali (vedi il Fmi) nell’impuntarsi su alcuni tipi di misure.

Nel frattempo la preannunciata riconvocazione di un Eurogruppo straordinario è stata ufficializzata per sabato alle 17. Lo ha riferito il Consiglio europeo con una nota.Ieri la riunione dei ministri delle Finanze si era conclusa senza un accordo. Da quanto trapelato, alla Grecia sarebbe stato presentato una sorta di ultimatum: chiudere l’intesa sabato, approvarla a livello parlamentare entro domenica in modo da poter arrivare a lunedì, alla riapertura dei mercati, evitando uno scenario da pre insolvenza che potrebbe far precipitare la situazione.

Particolarmente problematica la questione dei ritiri di depositi dalle banche, che va avanti fin da quando Syriza ha vinto le elezioni ma che negli ultimi giorni sembra diventati una emorragia. Ma appunto l’accordo non è stato ancora raggiunto. Se non riuscirà a convincere l’Ue a sbloccare altri aiuti, Atene con ogni probabilità non disporrà dei fondi per pagare al Fmi rate per 1,6 miliardi di euro totali il 30 giugno.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su