Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grecia, Fmi: “Ci attendiamo di essere pagati il 30 giugno”

colonna Sinistra
Giovedì 25 giugno 2015 - 16:30

Grecia, Fmi: “Ci attendiamo di essere pagati il 30 giugno”

Si vedrà. Regole applicate su Grecia in modo equanime come sempre
20150625_163012_DE045851

Roma, 25 giu. (askanews) – “Ci attendiamo di essere pagati. Staremo a vedere il 30 giugno”. Così il direttore delle comunicazioni del Fondo monetario internazionale, Gerry Rice ha risposto a chi chiedeva cosa si attenda l’istituzione sulla scadenza di pagamento che si sta avvicinando per la Grecia.

Atene ha chiesto di accorpare a fine mese tutte le rate che deve restituire al Fmi, e complessivamente dovrà versare oltre 1,5 miliardi di euro il 30 giugno mentre ancora non è riuscita a trovare un accordo con i creditori internazionali che sblocchi altri aiuti.

Rice con la Grecia come “in tutti i nostri programmi” le regole del fondo sono state applicate in maniera equanime.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su