Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grecia respinge a sua volta una controproposta dei creditori

colonna Sinistra
Mercoledì 24 giugno 2015 - 14:18

Grecia respinge a sua volta una controproposta dei creditori

Dopo che Tsipras ha denunciato che Fmi ha bocciato alcune misure
20150624_141750_28B88010

Roma, 24 giu. (askanews) – Rischia di complicarsi nuovamente la partita sulla Grecia. Atene ha a sua volta respinto le nuove controproposte avanzate dai creditori internazionali, secondo quanto riferito da fonti vicine ai negoziati citate da France Presse. Precedentemente oggi, il premier Alexis Tsipras aveva affermato che alcune delle misure proposte da Atene erano state respinte da “alcune istituzioni”, con ogni probabilità il Fmi, con un atteggiamento che non ha precedenti su altri programmi di aiuti, come sull’Irlanda e il Portogallo.

Questa “insistenza”, ha aggiunto Tsipras, dimostra che “o non vogliono un accordo, o non vogliono gli interessi della Grecia”. Secondo fonti del governo greco, il Fmi avrebbe bocciato misure come l’aumento delle tasse sui redditi più elevati o la rimodulazione dei contributi, al posto di altri provvedimenti per aumentare le entrate e limitare le spese.

Il tutto mentre Tsipras è tornato a Bruxelles per incontri con il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, il capo della Bce Mario Draghi e la direttrice del Fmi Christine Lagarde, mentre stasera si svolgerà un nuovo Eurogruppo in preparazione del Consiglio europeo di domani.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su