Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grecia, Weidmann: rischi fallimento aumentano giorno dopo giorno

colonna Sinistra
Lunedì 15 giugno 2015 - 11:31

Grecia, Weidmann: rischi fallimento aumentano giorno dopo giorno

Il tempo sta finendo, avverte il banchiere centrale
20150615_113050_91E15570

Roma, 15 giu. (askanews) – Nuovo monito sulla Grecia dal presidente della Bundesbank, la Banca centrale della Germania: il tempo per trovare un accordo sta finendo, ha affermato Jens Weidmann, e le probabilità di un insuccesso aumentano di giorno in giorno. E secondo quanto riporta Dow Jones, durante un convegno a Francoforte il banchiere centrale ha anche rilevato come ormai sia difficile seguire “svolte e inversioni” di queste trattative.

Il tutto dopo che nel corso del fine settimane i negoziati tecnici tra Grecia e Europa si sono nuovamente interrotti, senza risultati.

Come tutti i governatori di banche centrali dell’area euro, Weidmann siede nel Consiglio direttivo della Bce. Nei mesi passati l’istituzione comunitaria ha allestito un meccanismo di finanziamento di emergenza a favore delle banche elleniche, che di fatto rappresenta anche l’ultimo canale di approvvigionamento di liquidità per il paese.

Ma se dovesse riscontrare un peggioramento del quadro la Bce potrebbe chiudere questo rubinetto, scelta che a sua volta potrebbe far precipitare la situazione finanziaria della Grecia. Da molte settimane infatti le banche greche assistono ad una corsa a ritirare i depositi, che si sono ridotti a minimi storici.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su