Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • S&P lascia rating Italia a BBB-, con riforme possibile rialzo

colonna Sinistra
Venerdì 15 maggio 2015 - 18:01

S&P lascia rating Italia a BBB-, con riforme possibile rialzo

Agenzia cita in positivo anche approvazione legge elettorale
20150515_180130_E361646F

Roma, 15 mag. (askanews) – Standard & Poor’s ha confermato al livello BBB- il rating di affidabilità creditizia sull’Italia, mantenendo anche prospettive stabili indicando che non conta di effettuare variazioni a breve. Ma nel comunicato con cui riporta l’aggiornamento delle sue valutazioni, l’agenzia cita in positivo la recente approvazione della legge elettorale, assieme all’agenda di riforme del governo, mettendole accanto a fattori positivi visti negli ultimi mesi, come i cali di euro e petrolio.

“Se il governo italiano dovesse attuare pienamente le riforme, che dovessero portare ad un aumento sostenibile delle prospettive di crescita, potremmo prendere in considerazione un miglioramento del rating”, afferma poi esplicitamente S&P.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su