Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grecia, Tsipras: “Basta ricatti sull’austerità, facciamo riforme”

colonna Sinistra
Giovedì 12 marzo 2015 - 16:05

Grecia, Tsipras: “Basta ricatti sull’austerità, facciamo riforme”

Abbiamo perso 20 punti di Pil, quando è troppo è troppo
20150312_160554_4829BE01

Roma, 12 mar. (askanews) – In Grecia “ne abbiamo abbastanza dell’austerità. Abbiamo perso 20 punti di Pil in pochi anni, quando è troppo è troppo”. Lo ha affermato il premier della Grecia Alexis Tsipras durante una conferenza stampa a Parigi, assieme al segretario generale dell’Ocse Angel Gurria. “Per la prima volta la Grecia è determinata ad andare avanti sulle riforme. E i nostri partner devono capire che devono contribuire ed assisterci”.

Tsipras si è lamentato che il governo precedente era sotto “ricatto”. E che il “ricatto di dire fate queste misure oppure non vi versiamo gli aiuti veniva attuato dall’Ue solo per questioni come tagliare le pensioni i i salari minimi, e mai per fare riforme che dessero più equità. Mettiamoci il passato alle spalle – ha detto il premier greco – forse è stato causato da una mancanza di accordi. Ma lo scorso 20 febbraio abbiamo trovato un accordo. Ora dobbiamo lavorare tutti assieme per attuarlo”.

“Il processo sta andando avanti. Stiamo negoziando come attuare l’accordo, che può stabilizzare la situazione finanziaria della Grecia e poi – ha concluso – potremo andare avanti con il lavoro che c’è da fare sulle riforme”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su