Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue detta a Francia tappe riduzione deficit:2015 non oltre 4% Pil

colonna Sinistra
Venerdì 27 febbraio 2015 - 13:19

Ue detta a Francia tappe riduzione deficit:2015 non oltre 4% Pil

Due giorni dopo aver accordato 2 anni extra su calo sotto 3%
20150227_131909_4CA6F141

Bruxelles, 27 feb. (askanews) – La Commissione europea ha messo nero su bianco nuovi paletti alla Francia sul percorso di risanamento cui dovrà attenersi nella gestione dei conti pubblici. Due giorni dopo aver accordato a Parigi due anni supplementari sul rientro del deficit sotto la soglia del 3 per cento del Pil, obiettivo slittato al 2017, l’Ue ha detto che quest’anno il disavanzo dovrà attestarsi non oltre il 4 per cento, nel 2016 al 3,4 per cento e nel 2017 al 2,98 per cento.

Due giorni or sono, va ricordato, Bruxelles ha di fatto minacciato di aprire una procedura di infrazione sulla Francia, avvertendo che deciderà se procedere o meno in base alle misure che verranno prese da Parigi nelle prossime settimane. (fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su