Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce, Coeuré: “Tsipras rispetti le regole e paghi i debiti”

colonna Sinistra
Martedì 27 gennaio 2015 - 12:00

Bce, Coeuré: “Tsipras rispetti le regole e paghi i debiti”

No a comportamenti unilaterali. Possibile discutere su scadenze
20150127_120034_BA8834E2

Roma, 27 gen. (askanews) – Severo richiamo al nuovo governo della Grecia dal componente del comitato esecutivo della Bce Bénoit Coeuré: “Il signor Tsipras deve rispettare le regole del gioco europeo. Deve pagare” i debiti, ha affermato in una intervista all’emittente Europe 1. Per parte sua “l’Europa deve mostrare che è in grado di adattarsi a un cambi di governo, anche se radicale, in un Paese membro”.

In termini pratici, come hanno fatto altri, l’esponente del direttorio della Bce mostra aperture all’ipotesi di ridiscutere i tempi e le scadenze dei pagamenti sui debiti. Posto che questo “abbia un senso” economico.

Oppone però un no drastico all’idea che il nuovo governo di Syriza, guidato da Alexis Tsipras possa permettersi “comportamenti unilaterali”. E soprattutto sull’ipotesi di non pagare i debiti, Coeuré chiarisce che un atteggiamento simile non colpirebbe “la finanza” o chissà quale istituzione indefinita, bensì i contribuenti degli altri paesi che hanno aiutato la Grecia e che ora sono i suoi principali creditori.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su