Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Moscovici: vogliamo Grecia che stia in piedi e ripaghi i debiti

colonna Sinistra
Lunedì 26 gennaio 2015 - 13:22

Moscovici: vogliamo Grecia che stia in piedi e ripaghi i debiti

Debito alto deriva da sforzi fatti dagli altri Paesi per aiutarla
20150126_132232_8F1ADA6B

Roma, 26 gen. (askanews) – Unione europea e Atene hanno obiettivi comuni: quelli di “una Grecia che riesce a raddrizzarsi e a stare in piedi, che crea crescita e lavoro e che è in grado di ripagare i suoi debiti, questione fondamentale”. Ora “la discussione sarà sul come arrivarci”, ha affermato il commissario europeo agli Affari economici, Pierre Moscovici, giungendo all’Eurogruppo a Bruxelles.

Oggi la discussione tra ministri delle finanze dell’area euro non andrà nei dettagli sulla Grecia, piuttosto “spero che l’eurogruppo dia un segnale chiaro che autorizzi la ripresa del dialogo con la Grecia, sulla base del rispetto degli impegni presi”.

Moscovici è sfuggito alle domande sulle ipotesi di ristrutturazione del debito, ma ha ricordato che la mole del debito ellenico “deriva anche dagli sforzi fatti dagli altri Paesi europei per aiutarla quando era in difficoltà”. Infine ha ricordato che la Commissione rispetta pienamente il voto espresso degli elettori greci.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su