Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lew: dollaro forte buono per economia Usa, cresciamo a manetta

colonna Sinistra
Lunedì 26 gennaio 2015 - 14:28

Lew: dollaro forte buono per economia Usa, cresciamo a manetta

Europa ha bisogno di più flessibilità e di più domanda
20150126_142746_6BAA0639

Roma, 26 gen. (askanews) – “Un dollaro forte è buono per l’economia degli Usa: sono coerente con quanto ho detto e con quanto hanno detto diversi miei predecessori”. Lo ha affermato il segretario di Stato al Tesoro americano, Jack Lew, interpellato sui rafforzamenti del dollaro sull’euro durante una conferenza stampa a Bruxelles, al termine di un incontro con il vicepresidente della commissione europea Vladis Dombrovskis.

Stamattina l’euro è sceso fin sotto quota 1,11 sul dollaro, dopo la vittoria elettorale di Syriza in Grecia, segnando un nuovo minimo da 11 anni a questa parte, per poi recuperare a 1,1227 nel primo pomeriggio. Di fondo la valuta condivisa è stata deprezzata dalla nuova manovra di ammorbidimento monetario decisa dalla Bce.

“Se si guarda all’economia americana, sta andando piuttosto bene – ha aggiunto Lew – grazie alle ampie iniziative che abbiamo fatto, grazie alla sua flessibilità e alla fiducia che c’è sulla sua tenuta. Cresciamo a manetta (full throttle)”, ha aggiunto. Quanto all’Europa “ha bisogno di una economia più flessibile e di più domanda”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su