Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finlandia: debito Grecia può solo essere dilazionato, e di poco

colonna Sinistra
Lunedì 26 gennaio 2015 - 11:16

Finlandia: debito Grecia può solo essere dilazionato, e di poco

Premier Stubb esclude ristrutturazione e cambi "drastici"

Roma, 26 gen. (askanews) – Il premier della Finlandia mette le mani avanti: di ristrutturare il debito pubblico della Grecia non ne vuole sentir parlare. Al massimo una riscadenziazione dei pagamenti, ha affermato Alexander Stubb, reagendo di fronte alla stampa alla vittoria elettorale di Syriza di Alexis Tsipras. Da rilevare che all’epoca degli aiuti bilaterali il paese scandinavo pretese e ottenne, unico caso, garanzie reali per le sue quote di supporto alla Grecia.

“Non siamo pronti a una cancellazione del debito della Grecia – ha detto – ma ovviamente siamo pronti a discutere diversi programmi”. Ad esempio “potremmo prolungare le scadenze di pagamento”.

Tuttavia Stubb ha anche chiarito che non sono possibili cambiamenti “radicali” su questo versante. “La realtà è che le condizioni dei prestiti alla Grecia sono già molto morbide. E dobbiamo attenerci alle regole – ha concluso – perché la loro violazione è stata la causa principale della crisi”. (fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su