Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue:ok sforamenti 3% deficit-Pil su contributi fondo investimenti

colonna Sinistra
Martedì 13 gennaio 2015 - 17:14

Ue:ok sforamenti 3% deficit-Pil su contributi fondo investimenti

Deviazione limitata e temporanea non darà procedura correttiva
20150113_171435_C1602BB2

Roma, 13 gen. (askanews) – Via libera della Commissione europea a sforamenti del limite del 3 per cento sul deficit-Pil, e dei limiti sul debito pubblico, se “limitati e temporanei” e quando derivanti dai contributi nazionali allo European Fund for Strategic Investments (Efsi), previsto dal piano di rilancio degli investimenti voluto dal presidente Jean-Claude Juncker.

Rivendicando di onorare i suoi precedenti impegni, la Commissione “stabilisce che non verranno computati nella valutazione dei conti, sia in caso di procedura correttiva sia nel meccanismo preventivo”, recita un comunicato dell’esecutivo comunitario. “Nel caso in cui il limite del 3 per cento non sia rispettato, la Commissione non lancerà una procedura per deficit eccessivo, se è dovuto al contributo (al fondo Ue) e se la deviazione è limitata e temporanea”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su