Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue: inflazione temporaneamente negativa non è deflazione

colonna Sinistra
Mercoledì 7 gennaio 2015 - 12:36

Ue: inflazione temporaneamente negativa non è deflazione

A breve resterà debole ma poi, con la ripresa, carovita risalirà
20150107_123550_39E310E5

Roma, 7 gen. (askanews) – Un dato “temporaneamente negativo” dell’inflazione nell’area euro “va distinto dalla deflazione”, secondo la Commissione europea, che invece è un calo ampio e generalizzato dei prezzi, che si autoalimenta. Lo ha affermato una portavoce della Commissione, Annika Breidthardt, interpellata sui dati dell’inflazione di dicembre diffusi oggi da Eurostat. “Continuiamo a ritenere che i cali delle materie prime seguiteranno a pesare, ma poi con la ripresa economica l’indice dovrebbe riprendersi”.

“Nel breve termine la bassa inflazione continuerà – ha detto durante l’incontro di metà giornata con la stampa – ma poi risalirà con ripresa”. La portavoce non ha invece voluto commentare sulle possibili misure, contro la persistente debolezza dell’inflazione, che la Bce potrebbe decidere il prossimo 22 gennaio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su