Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inflazione eurozona negativa prima volta da 2009,dicembre -0,2%

colonna Sinistra
Mercoledì 7 gennaio 2015 - 11:07

Inflazione eurozona negativa prima volta da 2009,dicembre -0,2%

Dinamica rafforza ipotesi intervento Bce
20150107_110703_A0C26662

Roma, 7 gen. (askanews) – L’inflazione dell’area euro è finita a livelli negativi per la prima volta dal 2009: a dicembre, secondo la stima preliminare di Eurostat, i prezzi al consumo hanno segnato un meno 0,2 per cento su base annua, a fronte del più 0,3 per cento registrato a novembre.

Un nuovo segnale di rischi di deflazione che potrebbe spingere la Banca centrale europea ad adottare nuove misure per favorire una ripresa dei prezzi, avendo come obiettivo di stabilità quello di avere una inflazione inferiore ma vicina al 2 per cento.

Con deflazione in genere gli economisti indicano un protratto e generalizzato calo dei prezzi che finisce per ripercuotersi anche sulle attese del pubblico e sulla propensione agli acquisti, che vengono ritardati in vista di altri cali creando così una spirale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su