domenica 22 gennaio | 13:14
pubblicato il 13/gen/2017 11:15

Norme cyber, il convegno del Cestudis

L'incontro il 9 marzo presso il Senato della Repubblica

Norme cyber, il convegno del Cestudis

Roma, 13 gen. (askanews) - Esaminare il contesto giuridico di regolamentazione e controllo dell'attività cibernetica e le conseguenze determinate dall'introduzione nell'ordinamento nazionale della nuova Direttiva europea Nis. È quanto si propone un prossimo convegno del Centro studi difesa e sicurezza (Cestudis) organizzato il 9 marzo presso Senato della Repubblica - Sala Capitolare Chiostro del Convento di Santa Maria Sopra Minerva.

L'obiettivo dell'incontro - dal titolo "Il Contesto giuridico del cyber. Visione attuale e di prospettiva dopo adozione Direttiva Nis" - spiega una nota del centro presieduto dal generale Luigi Ramponi (già direttore del Sismi), è la "diffusione di una miglior conoscenza del problema in ambito politico ed istituzionale" e lo stimolo "alla realizzazione di una normativa regolatrice dell'organizzazione e delle procedure di contrasto alla minaccia cibernetica".

Sono previsti, si legge, "gli interventi dei responsabili del Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche della Polizia Postale (il Cnaipic), di esponenti del mondo politico e delle istituzioni, imprenditoriale, professionale e accademico".

(Fonte: Cyber Affairs)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4