domenica 22 gennaio | 13:11
pubblicato il 14/gen/2017 09:57

Cybercrime, Latorre (Pd): in mie mail no informazioni sensibili

Su sicurezza nazionale, "mai conosciuto Occhionero"

Roma, 14 gen. (askanews) - "Non ho mai conosciuto Giulio Occhionero e non ho particolari motivi di preoccupazione perché il mio modo di lavorare e realizionarmi con i miei interlocutori istituzionali non si affida a mail o comunicazioni online". Lo ha dichiarato, intervenendo in diretta su Radionorba nel programma "PuntoIt" del direttore delle news Maurizio Angelillo, il senatore pd Nicola Latorre, presidente della Commisione Difesa del Senato, che sarebbe tra i personaggi "spiati" da Giulio Occhionero.

"E' comunque un motivo di preoccupazione - ha aggiunto Latorre - che ci pone una riflessione: questo governo per fortuna attivo' un ufficio per rinforzare la sicurezza e questo ci ha consentito di mettere in sicurezza il materiale classificato". "Dire che ho avuto la sensazione di essere spiato - ha continuato Latorre - è troppo, certamente arriva sulla nostra posta elettronica e sulla mia, anche in virtu' di incomprensibili ragioni, una quantità significativa di mail che nulla hanno a che vedere con il tuo lavoro, con le persone con cui hai rapporti, arriva molto materiale pubblicitario che spesso è uno dei veicoli attraverso i quali cercano di penetrare nei domini".

(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4