Header Top
Logo
Mercoledì 20 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Alle 5Terre bollino doc Enea-Parco per le attività eco-friendly

colonna Sinistra
Domenica 17 marzo 2019 - 08:11

Alle 5Terre bollino doc Enea-Parco per le attività eco-friendly

Marchio rioconosciutio a 14 attività. Da giovedì due giorni di "disseminazione" nel Golfo del progetto Stratus
Alle 5Terre bollino doc Enea-Parco per le attività eco-friendly

Roma, 17 mar. (askanews) – Con l’obiettivo di promuovere le imprese turistiche che hanno ricevuto il marchio Stratus,l’Enea in collaborazione con il Parco Nazionale delle Cinque Terre organizza giovedi 21 e venerdì 22 marzo presso la sede del Parco a Manarola l’evento di “disseminazione” per la Liguria rivolto ai residenti, agli stakeholderlocali e alla stampa. Verranno presentati i risultati del progetto “Stratus” che ha visto il riconoscimento con apposita bollinatiura doc di attività eco-friendly per impegno e pratiche certificate eco-sostenibili per 14 aziende dei piccoli borghi che formano uno dei Golfi più visitati del mondo.

La “disseminazione” consisterà, in particolare, nella visita ad alcune aziende da parte della commissione Enea e in una giornata di racconto e confronto diretto con quattro di loro legate al mare e alla nautica, selezionate dal Parco per il loro particolare impegno in pratiche amiche dell’ambiente e di formazione alla eco-sostenibilità imprenditoriale e turistica, Le cinque aziende selezionate per la due giorni di dissemninazione, in particolare, sono risultate il “Circolo Velico Monterosso Gino e Bebe De Andreis” , il “Diving Center Punta Mesco”, la “Monterosso Pescaturismo”, la “Cinque Terre Pelagos” e la “Associazione Cinque Terre Sotto il mare”.

Il Progetto Stratus, relativo alla gestione e valorizzazione delle aree costiere, focalizza l’attenzione al settore turistico per l’implementazione di buone pratiche in tre aree pilota, nelle quali, mediante il coinvolgimento e la responsabilizzazione dei cittadini e delle imprese, si prefigge la realizzazione del rafforzamento della competitività del settore turistico marino-balneare, supportandone lo sviluppo sostenibile per tutto il territorio di cooperazione, il coinvolgimento degli stakeholder locali (imprese, amministrazioni locali, associazioni), al fine di definire dei piani congiunti di governance, creazione di un marchio eco-turistico definito e gestito da enti e organizzazioni locali.

Obiettivo principale del Marchio Stratus è la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali di aziende, associazioni ed imprese presenti sui territori di pertinenza del progetto Stratus, al fine della promozione della tutela ambientale, finalizzata allo sviluppo sostenibile e ad una maggiore tutela delle risorse naturali. In questo senso, il marchio ambientale permette di segnalare quei servizi e quei prodottic forniti in modo tale da consentire un uso consapevole delle risorse preservando l’ambiente, utilizzando la “comunicazione di informazioni verificabili, accurate e non fuorvianti sugli aspetti ambientali”.

Il Marchio Stratus ha come obiettivi specifici quelli di migliorare la gestione ambientale del territorio nel suo complesso, a partire dalle singole attività produttive coinvolte nel settore turistico. Di· stimolare le aziende a conoscere e ad approfondire gli impatti ambientali delle loro attività, al fine di ridurli con nuove soluzioni tecnologiche ed innovative e/o modalità di espletamento dei servizi. Di favorire il riconoscimento da parte della domanda turistica del valore aggiunto associato ai benefici di carattere ambientale conseguibili attraverso le innovazioni sviluppate· Di fornire uno strumento di marketing ambientale alle aziende coinvolte, per promuoversi nel segmento verde della domanda turistica.

Il bollino doc “Stratus” riconosciuto dall’Enea a seguito di selezione condotta dal Parco Nazionale delle Cinque Terre costituisce un riconoscimento pubblico alle imprese del sistema turistico, che adottano soluzioni per ridurre gli impatti ambientali dei loro processi e pratiche ambientali per un miglioramento continuo delle prestazioni in accordo alla legislazione ambientale vigente, al concetto di sviluppo sostenibile e nel rispetto dei diversi contesti culturali, sociali ed organizzativi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su