Header Top
Logo
Martedì 16 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Vandana Shiva: “Scriverò alla Raggi, difendo la Casa delle Donne”

colonna Sinistra
Sabato 9 marzo 2019 - 15:16

Vandana Shiva: “Scriverò alla Raggi, difendo la Casa delle Donne”

L'attivista ambientalista: una foto abbracciata a un albero
Vandana Shiva: “Scriverò alla Raggi, difendo la Casa delle Donne”

Roma, 9 mar. (askanews) – Vandana Shiva, l’attivista ed ambientalista indiana, a Roma al festival dell’editoria delle donne “Feminism”, nel giardino della Casa Internazionale si schiera a favore dell’istituzione del Buon Pastore tuttora minacciata di sfratto dal Comune di Roma.

“Subito prima di salire sul palco abbiamo scattato delle foto in questo bellissimo giardino che avete creato” ha detto Vandana Shivu, presidente Navdanya International. “Ho chiesto di essere fotografata mentre abbracciavo uno dei vostri alberi. Scriverò una lettera alla sindaca Raggi mandandole la foto, per dire che sono parte di questo movimento che difende la Casa Internazionale delle Donne, abbraccio questa esperienza”.

Vandana Shiva ha anche incitato a creare “giardini di solidarietà e libertà”. L’attivista presenta il suo ultimo libro “Oneness vs the One Percent”, che, ha annunciato, è stato prenotato in Italia da Feltrinelli ed è in uscita a maggio; il testo i caglia contro l’un per cento più ricco dell’umanità che divora il benessere degli altri e la speranza di solidarietà nel pianeta. Foto credits Manlio Masucci.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su